Crea sito

Manal Serry pergamena

Manal Serry pergamena

Manal Serry pergamena

Benvenuti - Bruno Mancini

HOME

BENVENUTI

LA TUA FOTO

LIBRI

RECENSIONI

AUTORI

TRADUTTORI

RECENSORI

ILLUSTRATORI

MUSICISTI

ATTORI

STATISTICHE

STAMPA

PROMOZIONI

MARADONA

AUTORI

Bruno Mancini
Luciano Somma
Roberta Panizza
Italo Zingoni

Liga Lapinska

Marta Zemgune

Arturo Pennarola

Autori vari

TRADUTTORI

Pamela A.tto Franz
Alessia Gioia
Liga Lapinska

RECENSORI

Isabella M. Affinito
Angelo Roja
Roberta Panizza

ILLUSTRATORI

Pamela A. Franz
Rosa Monti

Vincenzo Trani

Alicia A. Miño
Christian Preziosi
Liga Lapinska

MUSICISTI

Nicola Pantalone

ATTORI

ARTETEKA

PROMOZIONI

Gratis
Aziende Bruno
Aziende Mancini
Alberghi
Stranieri
Tifosi
Maradona
Aziende

LIBRI

Catalogo 1
Catalogo 2
Catalogo 3

BRUNO

Libri 1
libri 2
libri 3
libri 4
libri 5
libri 6
libri 7
libri 8
libri 9
libri 10
… 11..
… 12..
… 13..
… 14..
… 15..
… 16..
… 17..
… 18..
… 19..
… 20..
… 21..
… 22..

FOTO CALCIO

Foto calcio 1
Fto calcio 11
Foto calcio 12
Foto calcio 13
Foto calcio 14
Foto calcio 15
Foto calcio 16
Foto calcio 17
Foto calcio 18
Foto calcio 19
Foto calcio 110
Foto calcio 111
Ftocalcio 112
Foo calcio 113
Foto calcio 114
Foto calcio 115
Foto calcio 116
Fto calcio 117
Foto calcio 118

Ischia, pubblicità gratis per Aziende

Z73.it Il
nuovo motore italiano

ISCHIA, PUBBLICITA’ GRATIS PER AZIENDE

Hotel Parco Verde Ischia

Hotel Delfini Ischia

PUBBLICITA’ GRATIS PER AZIENDE

Altri Eroi

Gioia Lomasti

Poesia e vita

Radio sonora

Bruno Mancini scrittore

Brevi commenti amichevoli ricavati dalle varie recensioni ai libri di Bruno Mancini

“Vedo una folla che si muove compatta verso un’unica meta guidata dagli incitamenti di colui che punta il dito ed una penna, che crea volti per i sentimenti.”

“…si fondono nell’intero componimento in una prospettiva ampia che contempla l’umano, l’umano cammino. Ed è una Commedia, una Commedia divina in chiave poetica, in versi che sento anche io estremamente dolorosi, con il preciso intento di affidarli alla penna , che non li disperda ma li urli e li renda in qualche modo eterni”.

“… lodo quel senso di eco lontano che riverbera le parole enfatizzandone i concetti”.

“Percorso di memoria o ricerca di spazi temporali virtuali?”

“Il continuo intersecarsi di livelli di identità con ipotesi e incarnazioni simboliche…”

“…sembrano accarezzare un sogno lontano, una speranza che non sarà mai certezza, un miraggio di felicità che si perde oltre l’orizzonte illusorio di fragili esistenze.”

“…a volte lirismo crepuscolare, intriso di soffusa malinconia, di struggente tristezza.”

“Opera interessante per i contenuti e le tematiche affrontate, nonché per i valori estetici…”

“…seria preparazione, corredata da rimarchevole fantasia.”

“…lavoro meditato, armonioso di buon afflato poetico.”

“ Bella poesia, con alti picchi in termini d’emozione e intensità.”

“…sincero, elegante, sempre aderente al soggettivismo letterario del particolare momento che attraversiamo.”

“Non racconto né romanzo, più che risolverli lascia aperti molti quesiti anche sul piano puramente tecnico linguistico.”

“Ed io invece, Bruno, ho letto a ritroso, prima la seconda parte, bellissima, ed ora la seconda, altrettanto splendida. Senso o non senso è una poesia dal forte impatto emotivo. Giochi con il lessico e le iterazioni, che adoro, ed è questa una delle poesie più belle che abbia letto qui dentro, quel genere di poesia che cerco e difficilmente poi trovo.
Mi domando come mai non ti abbia scoperto prima, Poeta??!!”

“Una poetica lacerata e sfuggente…”

“Le aperture liriche, più che segnare il passo dell’emozionalità, offrono un ulteriore invito a perdersi nei labirinti della parola scritta…”

“Quasi poesia cruda, percuote e carezza, giovane e antica…”

“Lavoro intenso, vissuto nella profondità della sua composizione, fatta di toni e di immagini…”

“Una voce nuova che chiama ad ascoltarla ed a giudicarla senza inibizioni, come liberamente essa è sviluppata.”

“Sì, lasci molto lavoro a chi legge, eppure questo mi affascina della tua poesia, la afferri e ti sfugge: in essa ti perdi ed allora ti turba… e cerchi il senso e lo cogli e ti lascia poi subito in dubbio. Ma il dubbio stimola, ti coinvolge … Sperimentalismo? Se lo è, come credo, ben venga; io lo adoro.
Bravissimo. Vero artista.”

“Troverete un urlo e un soffio di amore, un vuoto, immersi nella forza e nella malinconia di chi…”

Prima dell’alba
regalami un verso
così che io possa
sfrontata babbuccia
ricamo sulla brina
imprimere.

Al sole tenero
Vederla piangere di gioia