Crea sito

Vito Nicola Paradiso

Vito Nicola Paradiso

La magìa di una chitarra Partenopea

gruppi/artisti: Vito Nicola Paradiso
genere: Chitarra classica
QUANDO
il 23/06/12 alle 19:00
Sabato 23 giugno ore 19,00
Chiostro dell’Eremo dei Camaldoli
Napoli

Trascrittore e interprete
Vito Nicola Paradiso

La magìa di una chitarra Partenopea

Da costa a costa, da Ponente a Levante, dal Tirreno all’Adriatico, da Napoli a Polignano a Mare, da ‘O sole mio a Volare in un viaggio emozionale attraverso
le più belle canzoni partenopee conosciute in tutto il mondo e riproposte in una nuova veste,
in cui la bellezza della vocalità italica riecheggia attraverso le sei corde di una sola chitarra in una straordinaria metamorfosi musicale.
———————————————–
E’ un condensato di musica e immagini eseguita da una sola chitarra con elaborazioni originali di classici della canzone napoletana.
Si tratta di un concerto inusuale in cui la chitarra accompagna il pubblico in un viaggio musicale rievocativo multisensoriale della terra partenopea.
Ogni brano musicale è coadiuvato da immagini suggestive inerenti la tematica dei testi.

Note al programma

Cos’è un classico?
È un immutabile brano, irrimediabilmente figlio del suo tempo, scolpito per sempre a chiare note nella storia e nella memoria di tutti. Anche se rimescolato in altri generi musicali o rielaborato con strumenti musicali diversi dall’originale, resta e resterà sempre un “Opera” frutto della genialità di chi l’ha inventata in una sorta di cristallizzazione eterna.

La canzone napoletana è da sempre uno dei maggiori vanti della produzione musicale della nostra penisola, assurta a vero e proprio genere “colto” al pari della Romanza e dell’aria d’opera. La sua produzione è sterminata e va dai primordi rinascimentali delle villanelle alle più moderne propaggini novecentesche. La chitarra ha sempre avuto una certa affinità con questo repertorio, specialmente come strumento di accompagnamento privilegiato del canto sia in veste solistica che in organico strumentale.

La scelta di questi brani, acclamati successi della canzone partenopea elaborati per chitarra sola dallo stesso interprete, risponde alla propensione della chitarra a proporsi da sola anche come interprete credibile di uno dei repertori musicali più amati in ogni dove e rivisitati con grande gusto, sia nelle trovate strumentali utilizzate, che nelle sapienti armonizzazioni.
Il concetto di trascrizione nasce da lontano e non rappresenta uno sminuire il valore dell’opera originale, grandi del passato hanno evidenziato come alcune opere scritte per strumenti diversi siano divenute patrimonio della chitarra.

Berlioz diceva che “la chitarra è un’orchestra in miniatura” vista attraverso un binocolo capovolto, che racchiude ogni strumento dell’orchestra con una scala sonora più ridotta ma in una nuova veste che conferma la sua natura istrionica, fascinosa, intrigante, melanconica, dolce e virtuosistica.

‘O sole mio
Funiculì Funiculà
Tammurriata nera
Munasterio e Santa Chiara
Simmo e Napule paisà!
Reginella
Malafemmena
O’ surdato ‘nnammurato
Anema e core
‘A città è Pulecenella

Tarantella
Mario Castelnuovo Tedesco

Omaggio a Renato Carosone
Torero
Tu vuò fa l’americano
‘O Sarracino

Omaggio a Domenico Modugno
Tu si na cosa grande
Pasqualino Marajà
Resta cu mme
Ie, mammeta e tu
Nel blu dipinto di blu

MUSICISTI LENOIS

Musicisti LENOIS “Le nostre isole” Il progetto culturale LENOIS nasce dal desiderio di costruire una TRIBU’di Artisti (Poeti, Narratori, Pittori ecc) che non si accontenti di rimanere segregata tra le quattro mura dei propri “siti”, ma decida di dare battaglia con le stesse armi e sullo stesso campo ove spadroneggiano banalità edulcorate omologate e massificate, e voglia farlo accettando di utilizzare a tale scopo alcune forme pubblicitarie come veicolo promozionale. http://www.emmegiischia.com/wordpress/

Grande Orchestra di Chitarre al Maschio Angioino diretta da Vito Nicola Paradiso

Da Ischia l’Arte 2 – 4 Master

 Da Ischia, l’Arte 2 – 4 – Teleischia 2012 06 15

Sigla Ischia-Ischia – Omaggio a LENOIS

Peter Ciani Autore – Cantante – Arrangiatore

Roberta Panizza presenta

l’Antologia

Ischia, un’isola di poesia

e legge le poesie di 

Luciano Somma “Ora che sei”

Roberta Panizza  “Eyes wide shute”

Bruno Mancini “Sembri”

 

 

Nicola Patalone canta “Cu me” – live – Ischia ponte

 

 

Marina De Caro

 legge le poesie di

Roberta Panizza  “Mi spengo”

Maria Bigazzi – “Verso Primo”

Roberta Panizza  “Puzzle”

Musica di

Vito Nicola Paradiso “Omaggio a Ganci”

Immagini della “Collettiva Amici in Arte” – Punta Molino 11 Maggio 2012

Luciano Somma

presenta la canzone “Padre e figlio”

Cantano GIANNI e JONATAN DEGO

 
 

 Antonio Mencarini legge le poesie  di
Bruno Mancini
“La mia ultima poesia”
“Odio”
Immagini di Arturo Caltabiano

 

 Bruno Mancini 

Legge“Una storia di troppo”

di Bruno Mancini

Musica di Vito Nicola Paradiso

“Pasional Tango” – Omaggio a Carlos Gardel

                   Una storia di troppo

Il quinto dito di una mano.

Forti emozioni più

forti, fortissime.

Lei troppo prima.

Nel tempo perduto di un viaggio astrale

la nostra coppia

solitaria

– in solitudini senza tempo –

s’arrocca in semplici schemi

– d’amore è troppo -.

Lei – pensa – troppo unica.

“Rivederci un giorno”

“Appuntamento in centro”

“Va bene, ai treni”

“All’ora di punta”

“Che non sia Carnevale”

Troppo amore non serve.

Lei – pensa – troppo uguale.

Troppo nuda

troppo sincera

troppo significante.

L’attesa è del troppo gradevole.

Ma il vecchio corsaro ora vuole la noia

– pretende

attende –

l’ultima emozione prima

ignota, offensiva.

Sul fasciame di un suo vascello

– disteso –

alla fonda in acque mitiche

– solo –

il sole affisso all’albero alto

– chiuso –

lasciati avvizzire i ricordi

cerca – e sbaglia –

la Noia.

L’ultima emozione è più

forte, fortissima:                                                                                                                       

se assale è solo da sola                                                 

solissima

senza illudersi d’essere attesa

assimilata

per poi dissolvere anche i rimpianti

– scrupoli –

di non essere ancora

appartenuta.

E Franco potrà dire

“Il tema è favola                                                                         

la storia è antica                                                                            

il passo è breve

accettati

e lascia libere le tue certezze”.

 

Sigla Ischia-Ischia – Omaggio a LENOIS

Peter Ciani Autore – Cantante – Arrangiatore

Da Ischia, l’Arte 2 – 3

Da Ischia, l’Arte 2 – 2

Da Ischia, l’Arte 2 – 1

Da Ischia, l’Arte seconda serie

Da Ischia, l’Arte 10

Da Ischia, l’Arte 9

Da Ischia, l’Arte 8

Da Ischia, l’Arte 7

Da Ischia, l’Arte 5

Da Ischia, l’Arte 6

Da Ischia, l’Arte 4

Da Ischia, l’Arte 3

Da Ischia, l’Arte 2

Da Ischia, l’Arte 1

Da Ischia, l’Arte prima serie

Video Pionieri

Watch fromlanostraisolaat livestream.com

LENOIS, progetto culturale “Le nostre isole”

Bruno Mancini, ideatore del progetto culturale “Le nostre isole”

Roberta Panizza, Socia fondatrice e Direttrice Artistica del progetto culturale “Le nostre isole”

Luciano Somma, Socio fondatore e Direttore Musicale e Responsabile delle Giurie dei premi del progetto culturale “Le nostre isole”

Antonio Mencarini Socio fondatore e Curatore dei prodotti audio-visivi del progetto culturale “Le nostre isole”

Sacha Savastano, Socio fondatore, Addetto alla Comunicazione e Responsabile per la gestione dei siti del progetto culturale “Le nostre isole”

Katia Massaro Socia fondatrice ed Ambasciatrice del progetto culturale “Le nostre isole”

Nicola Pantalone, Pioniere e Musicista del progetto culturale “Le nostre isole”

Nunzia Binetti Pioniere ed Opinionista del Progetto culturale “Le nostre isole”

Virginia Murru, Pioniere ed Opinionista del progetto culturale “Le nostre isole”

Umberto Maselli, Pioniere ed Opinionista del progetto culturale “Le nostre isole”

Alberto Liguoro, Pioniere e “Legal Senior” per la tutela dei diritti del progetto culturale “Le nostre isole”

Liga Lapinska, Pioniere e Traduttrice del progetto culturale “Le nostre isole”

Nunzia Zambardi Pioniere e Coordinatrice delle attività pittoriche del progetto culturale “Le nostre isole”

Dario Rustichelli, Pioniere e Musicista del progetto culturale “Le nostre isole”

Francesco Mattera, Pioniere e Scultore del progetto culturale “Le nostre isole”

Franco Calise, Pioniere del progetto culturale “Le nostre isole”

Clementina Petroni Pioniere del progetto culturale “Le nostre isole”

Enzo Boffelli, Coordinatore delle attività teatrali del “Le nostre isole”

Lucia D’Ambra, Attrice-Lettrice dei testi del progetto culturale “Le nostre isole”

Eduardo Cocciardo, Attore-Lettore dei testi del progetto culturale “Le nostre isole”

Carmela Di Lustro, Attrice-Lettrice dei testi del progetto culturale “Le nostre isole”

Maria Calise, Coautrice dei prodotti audio visivi del progetto culturale “Le nostre isole”

Michela Zanarella, amica del progetto “Le nostre isole”

Emanuela Di Stefano amica del progetto culturale “Le nostre isole”

Paul Polansky amico del progetto culturale “Le nostre isole”

Santa Vetturi, amica del progetto “Le nostre isole”

www.ilgolfo.it
www.poesiaedintorni.it
www.corrieredellisola.com
www.italiadellacultura.it
www.ischiablog.it
www.parcoverde.it
www.teleischia.it
www.partecipiamo.it
www.universitadellapace.ch/progetto-la-nostra-isola.html
www.youtube.com/user/1ignazio1

www.associazionegorki.it
www.goleminformazione.it/
[email protected]

Per la pubblicità 3914830355
Per la pubblicità [email protected]
Per proporre i vostri video tel. 3914830355 [email protected]

TG LENOIS

Musica e Poesie

News e Poesie

Teatro e Poesie

Luoghi e Poesie

Arte e Poesie

Monografie

Video poesie di Bruno Mancini

Video poesie di Roberta Panizza

Video poesie dei Pionieri

Video poesie Mareblù 2009

Video poesie Miramate 2010

Video poesie Autori vari

Video poesie serie 2

Eventi

MP3

http://www.youtube.com/user/1ignazio1?feature=mhsn

http://www.spreaker.com/page#!/user/lanostraisola

http://www.radiosi.org/

http://www.marateawebradio.it/

You-tube

Radio

Webmaster

 

Lascia un commento